Un uomo ha cercato di impiccarsi in Parlamento in Olanda



Da settimane l’attivista manifestava per la legalizzazione delle droghe leggere

Ha cercato di suicidarsi gettandosi dalla galleria destinata ai visitatori, dopo aver tentato di legare un cappio alla ringhiera. Un salto nel vuoto che si è concluso con la caduta al suolo dell’uomo, dopo che la corda non ha retto. È il quotidiano De Telegraaf a raccontare quanto avvenuto in mattinata al Parlamento in Olanda, citando la testimonianza di alcuni commessi, che hanno ricostruito la drammatica vicenda.

Un uomo che era parso sin da subito molto agitato ha cercato di togliersi la vita ed è stato poi portato via in barella, tra le urle spaventate di quanti erano presenti in Aula, lanciandosi nel vuoto durante un discorso del parlamentare Arno Rutte. Non è ancora chiaro al momento in che condizioni dell’uomo, che tuttavia sarebbe sopravvissuto alla caduta e sarebbe poi stato affidato ai medici, secondo quanto si legge in un comunicato della polizia olandese.

Secondo De Telegraaf l’uomo è un attivista che da diverse settimane era accampato fuori dal parlamento, impegnato in una protesta per chiedere la legalizzazione della marijuana e dell’hashish.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 22 marzo 2018 — 13:58
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016