tutto quello che c’è da sapere sulla stagione due


Domenica undici marzo, almeno negli States, la storia è stata riscritta e Timeless è tornato in azione per la seconda stagione, un evento che per tre lunghi giorni era sembrato impossibile, quando la NBC aveva cancellato la serie, ovviamente lasciando i fan appesi a una quantità di cliffhanger.

Non vi sveleremo qui cosa è accaduto nel primo episodio, ma il co-autore della serie Eric Kripke ha raccontato a Variety e Syfy Wire i piani per questo ritorno al futuro.

In profondità

In questa stagione gli autori hanno voluto si portare avanti la storyline della sorella scomparsa di Lucy (Abigail Spencer), ma si sono voluti spingere più in profondità nelle vite di tutti i protagonisti, raccontando come il loro passato possa cambiare mentre si ritrovano a manipolare il tempo.

Lucy

Quando la ritroviamo sta apparentemente lavorando a stretto contatto con la madre Carol (Susanna Thompson) e la pilota precedentemente data per scomparsa Emma (Annie Wersching), ma il suo piano è molto diverso da quello portato avanti dalle sue non desiderate compagne di avventura.

Lucy si trova in uno stato d’animo molto fragile, pensa di doversi sacrificare per il bene superiore, ma soprattutto dovrà confrontarsi con sé stessa: chi è lei senza la missione di impedire le alterazioni temporali? Ma soprattutto, se ripeti sempre le stesse azioni, ottenendo sempre i stessi risultati, non è il momento di imparare dal passato e prendere decisioni migliori?

Diversificare

La storia, dice Kripke, non è stata fatta solo da tizi bianchi, per cui hanno voluto allargare i loro viaggi verso personaggi femminili e di colore, motivo per cui avremo modo di incontrare il cosiddetto nonno del rock and roll Robert Johnson, il premio Nobel Marie Curie e sua figlia Irene, l’attrice (ma anche scienziata, anche se sono pochi a saperlo) creatrice del wifi Hedy Lamarr, il primo pilota Nascar afro-americano Wendell Scott, la prima non ufficiale investrigatrice della NYPD Grace Humiston, la madre di Benjamin Franklin Abidah, Alice Paul, la leader del partito nazione delle donne e la famosa Harriet Tubman, la donna dietro la Underground Railroad, una complessa rete sotterranea attraverso la quale salvò molte persone di colore dalla schiavitù.

Non è un caso

È questo che ritiene Lucy, almeno secondo la sua protagonista: non a caso Rittenhouse ha preso di mira donne e persone di colore, e soprattutto, riflette gli eventi di oggi.

L’ex cattivo

E Garcia Flynn (Goran Visjinc)? L’ultima volta lo abbiamo visto finire in prigione, ma lui sa molte cose su Rittenhouse, molte di più dei nostri protagonisti. Ma come abbiamo visto, si è sentito (ingiustamente, ma questo non lo sa) tradito da loro, per cui avere il suo aiuto non sarà facile nè gradevole.

E non dimentichiamoci di Jiya (Claudia Doumit) e le sue visioni, anche lei avrà un ruolo chiave nello sviluppo dell’arco narrativo.

Gli indici di ascolto

La seconda stagione è partita con uno 0,8 nella fascia 18-49 anni e 2,960 milioni di spettatori, ovvero un decimo di meno rispetto al finale precedente e ben 0,3 punti rispetto alle media degli episodi scorsi (fonte Screener), ma Kripke ha deciso di mantenere una mentalità vincente e sta scrivendo la serie come se dovessero esserci le stagioni tre, quattro e cinque.

Al massimo, potrà tornare di nuovo indietro nel tempo e rettificare il risultato finale, no?

La stagione due di Timeless è tornata in onda in patria domenica 11 marzo; in attesa di scoprire il suo arrivo da noi vi lasciamo con un promo e un trailer del primo episodio della seconda stagione.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 13 marzo 2018 — 0:00
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016