Svizzera cool: a spasso per nove città



Da Lugano a Lucerna, da Berna a Wintherthur: le mille sorprese del paese degli orologi

Svizzera Turismo ha selezionato 9 testimonial e più di 120 esperienze per conoscere le città da una prospettiva diversa: quella di chi le frequenta abitualmente perché ci abita o perché qui viene a studiare e a lavorare. Ecco una sintesi delle risposte, nove brevi ritratti delle città più interessanti.

Basilea, savoir-vivre lungo il Reno – Una città dove arte, architettura e natura interagiscono in modo perfetto. Con i suoi fantastici musei e i suoi edifici contemporanei, Basilea è all’altezza delle grandi metropoli internazionali. La Fondation Beyeler è diventata il museo d’arte con il maggior numero di visitatori della Svizzera. La grande esposizione estiva è dedicata agli artisti “Bacon e Giacometti”, i cui capolavori visionari entusiasmano tutto il mondo.

Berna: bagno nell’Aare – In estate tutta Berna si ritrova nell’Aare e dintorni. Un tuffo in un fiume limpido e fresco mentre gli occhi si deliziano nell’ammirare il centro storico di Berna, patrimonio mondiale UNESCO. Il fiume scorre in mezzo alla città ed è rapidamente raggiungibile a piedi o in bicicletta. Per una prospettiva del tutto diversa, c’è il romantico Giardino delle Rose con un panorama mozzafiato sulla capitale.

Ginevra: acqua, città e montagne – Ginevra, città della pace e dell’aiuto umanitario, è ricca di contrasti. Il Bains des Pâquis è un’oasi di tranquillità nel centro cittadino che riunisce le persone: d’estate i ginevrini vengono qui per nuotare, prendere il sole o per gustare deliziosi piatti. Molti vengono qui semplicemente per godere del panorama: la combinazione di lago, città e montagne è davvero irresistibile.

Losanna: una città di carattere – Nessuna città svizzera ha più vigneti pubblici di Losanna. Il Lavaux è un sogno non soltanto per chi si occupa di vini. I vigneti meravigliosamente disposti su terrazzamenti appartengono al patrimonio mondiale UNESCO. La città, con la sua atmosfera mediterranea, offre un’incredibile qualità di vita. Affascinanti caffè e il vivace quartiere del Flon contribuiscono all’unicità di questo luogo.

Lucerna: design e tendenze a Bruch – Per quasi 60 anni il quartiere di Bruch è stato il centro del commercio cantonale di bestiame. Oggi è il quartiere più innovativo di Lucerna con piccoli locali, atelier ed estrose boutique. Nonostante la fama internazionale, Lucerna non ha perso il suo tradizionale charme: con oltre 200 anni di storia del turismo alle spalle, rimane un’icona dell’ospitalità svizzera.

Lugano, una città per i cinque sensi – A Lugano sono molte le piccole aziende regionali che offrono prodotti gustosi e di qualità. Il gourmet festival Sapori Ticino attira ogni anno a Lugano i migliori cuochi del mondo. Non a caso Lugano è stata dichiarata ambasciatrice del Gusto 2018 trasformandosi così nella capitale dell’enogastronomia svizzera

San Gallo, una storia di tessuti – San Gallo è stata la capitale della produzione tessile per 800 anni. L’industria tessile ha permesso alla città di affermarsi e svilupparsi notevolmente. Molti fashion designer decidono di recarsi personalmente a San Gallo per scegliere i propri tessuti e per trovare l’ispirazione tra le mura della città.

Winterthur, città della bici – Nella vecchia Sulzer, ex zona industriale di Winterthur, ora quartiere trendy con caffetterie, negozi di design e scuole universitarie, sorge un parco attività unico nel suo genere: lo Skills Park. Trampolini Big Air, zona fitness, giochi al coperto per i più piccoli sono racchiusi in un unico grande spazio dedicato allo sport e al divertimento. Qui sportivi amatoriali si allenano gomito a gomito con professionisti di BMX e skateboard di tutto il mondo.

Zurigo: 36 archi, una Markthalle – Zurigo, un tempo città della finanza, oggi è considerata la mecca del buon cibo. La Markthalle di Zurich West è diventata un punto d’incontro per buongustai. Qui contadini e commercianti offrono i loro prodotti alimentari nei negozi ricavati sotto gli archi del viadotto ferroviario. Lungo un tratto di 500 m si trovano ristoranti, atelier, gallerie e negozi di moda che soddisfano tutti i gusti.

Maggiori informazioni: www.svizzera.it



Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 aprile 2018 — 10:16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016