Presa lady pusher nel Napoletano: ​sul taccuino l’elenco degli acquirenti



MASSA DI SOMMA – Lady pusher confezionava droga – hashish e marijuana – nel piccolo appartamento in uno dei vicoletti-labirinto del paese. Arrestata in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini spaccio, Rosa Liberti, 37enne del luogo, già nota alle forze dell’ordine.

Il blitz delle forze dell’ordine è scattato in mattinata: i carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio, insieme con i colleghi del Nucleo radiomobile della compagnia di Torre del Greco, hanno eseguito una serie di controlli al termine di un periodo di indagini volte alla scoperta di un più vasto giro di spaccio di sostanze stupefacenti dell’area vesuviana. Alcune pattuglie, dunque, hanno eseguito una perquisizione anche nell’abitazione della donna, ieri mattina poco dopo le sette. Questa appena ha aperto la porta e si è vista davanti i militari dell’arma ha tentato di liberarsi della droga facendo volare dalla finestra il panetto di hashish – quest’ultimo immediatamente recuperato e sequestrato dai carabinieri; le dosi di marijuana, invece, erano pronte per le singole confezioni. In un barattolo su una mensola della cucina i militari dell’arma hanno, inoltre, rinvenuto un proiettile calibro nove che sarà inviato al Nucleo speciale per ulteriori indagini.

quanto riguarda l’attività di spaccio, nell’appartamento c’erano un bilancino e tutto quanto occorre per il confezionamento delle singole dosi; accanto il bloc-notes con un lungo elenco di nomi e cognomi con i diversi riferimenti delle dosi e delle cifre. Tutto sequestrato – 200 grammi circa di hashish e 100 grammi circa di marijuana – insieme alla somma di 110 euro, denaro ritenuto provento dell’attività illecita. Arrestata Rito direttissimo. 


Sabato 10 Novembre 2018, 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 10 novembre 2018 — 16:25
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016