Potere al Popolo in piazza a Sarno: «Via la cittadinanza onoraria al Duce»



«Vogliamo la revoca della cittadinanza onoraria a Benito Mussolini». Così gli esponenti di Potere al Popolo dell’agro sarnese nocerino questa mattina, nel corso delle varie iniziative dedicate alla Liberazione, hanno chiesto di cancellare il Duce dal registro dei cittadini onorari della città di Sarno.

Non è un fatto nuovo, perchè già il sindaco, Giuseppe Canfora, nell’ottobre del 2016 aveva avanzato la proposta di togliere l’onorificenza conferita nel 1923. «Abbiamo protocollato la richiesta formale al comune di Sarno di revoca della cittadinanza onoraria a Mussolini – dicono gli appartenenti a Potere al Popolo – Ci aspettiamo che al primo consiglio comunale utile il presidente, la maggioranza tutta e il sindaco Canfora, che stamattina era in piazza a ricordare i concittadini dell’agro nocerino sarnese che hanno pagato con la vita l’opposizione al regime fascista, diano seguito alla manifestazione, approvando la nostra richiesta e rimuovendo finalmente un riconoscimento indegno per la città degli Amendola». 


Mercoledì 25 Aprile 2018, 18:38 – Ultimo aggiornamento: 25-04-2018 18:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 25 aprile 2018 — 18:44
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016