Pomezia, sindaco M5S vuole il terzo mandato: "Mi candido con lista civica"



Fabio Fucci è contrario alla regola dei due mandati: “Norma miope che non tiene conto del merito e delle persone”

Il sindaco del Movimento 5 Stelle di Pomezia ha deciso di ricandidarsi per la terza volta. Ma, per aggirare la regola dei due mandati, sceglie di dar vita a una lista civica.

“Una regola miope che non tiene conto del merito e delle persone”, così Fabio Fucci, il sindaco pentastellato di Pomezia (Roma), definisce una delle pietre miliari del Movimento 5 Stelle. Parliamo della regola dei due mandati, ovvero la possibilità di svolgere solo due mandati e poi a casa, al lavoro che si faceva prima di scendere in politica. Ora Fucci ha finito le sue possibilità ma, invece di ritirarsi, sceglie di formare una lista civica per essere eletto una terza volta.

“Ho scelto di ricandidarmi alle prossime comunali con una lista civica, Essere Pomezia, perché il M5S non mi permette una nuova candidatura nel nome di una regola miope che non tiene conto del merito e delle persone – scrive su Facebook – Alla politica di professione, quella che mi assicurava un incarico molto ben pagato come capo di gabinetto della Raggi, ho preferito la politica del territorio. Io ci metto ancora una volta la faccia e il cuore”. Per poi continuare con un elenco di ciò che di buono ha fatto per la città. C’è da aspettarsi che Fucci venga presto buttato fuori dal Movimento.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 10 marzo 2018 — 18:15
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016