On Air: Ronaldo, altro record. Inter, tifosi in delirio


ROMA – Un altro record per Cristiano Ronaldo, l’ennesimo primato che rende il giocatore della Juventus sempre più unico: il poker messo a segno contro la Lituania nella sfida valida per le qualificazioni a Euro 2020 gli consente di scavalcare Robbie Kane come miglior realizzatore nelle qualificazioni al torneo continentale, toccando quota 25 (fermo a 23 l’irlandese). Sono 93, invece, i centri complessivi di CR7 con la maglia dei lusitani. La Juve lo ha festeggiato sui social postando il messaggio “Poker Face”.


Ronaldo, altro record. Inter, tifosi in delirio

Inter, tifosi in delirio

Centinaia di tifosi in delirio sono accorsi a Milano in Corso Vittorio Emanuele pet Antonio Conte e l’Inter alla presentazione della terza maglia. I sostenitori nerazzurri hanno intonato cori per l’allenatore nei pochi minuti di comparsa e il tecnico sorridente ha salutato la folla. Poi al coro ‘chi non salta rossonero è’, una parte dei giocatori hanno saltato abbracciati mentre Conte ha preferito sorridere. Domenica contro l’Udinese a San Siro attesi 55mila spettatori.

Neymar, il padre: “Abbiamo fatto di tutto per lascare il Psg”

E’ stato uno dei tormentoni del mercato estivo: Neymar ha cercato in tutti i modi di tornare al Barcellona ma non c’è stato nulla da fare. La conferma è arrivata dal padreagente: “Come agente ti senti debole quando non c’è una struttura che ti consenta di lasciare il club e di andare altrove – spiega a FootMercato -. Non esisteva una clausola di risoluzione e questo ha reso tutto più difficile”. Così sul Barcellona: “Quando i suoi amici gli hanno chiesto se voleva tornare, si è commosso. Abbiamo lottato per cercare un accordo con il Psg ma senza successo”.

Ibrahimovic, il Malmö gli dedica una statua

Una statua alta tre metri per i suoi 38 anni. E’ il regalo che Malmö ha fatto al suo cittadino più importante Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti dei Los Angeles Galaxy il prossimo 3 ottobre, nel giorno del suo compleanno, la scarterà di persona. L’opera commissionata allo scultore Peter Linde verrà posta proprio nella città natale di Ibra nella piazza tra il vecchio ed il nuovo stadio della squadra dove l’attaccante ha mosso i primi passi da calciatore.

Di Enrico SarzaniniEdipress

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 11 Settembre 2019 — 9:25
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016