Napoli, il segreto è il recupero palla: Allan e Koulibaly primi in Italia


Nessuno come Allan in Serie A per palloni recuperati. Il brasiliano del Napoli, autore di un avvio di stagione strepitoso, è protagonista anche delle statistiche migliori del calcio italiano. Nessun altro calciatore del campionato, infatti, è riuscito a recuperare tanti possessi quanto ha fatto lui in queste prime otto giornate di campionato.

Sono esattamente 44 le palle recuperate nei primi 720 minuti della stagione italiana. Numeri che danno il senso dell’ottimo lavoro svolto fin qui dal gladiatore di Ancelotti, capace di anticipare in classifica il compagno di squadra Kalidou Koulibaly, dietro con 43 palle recuperate. A chiudere il podio tutto italiano ci pensa un altro centrocampista, l’interista Marcelo Brozovic fermo a quota 41.

Altra statistica che potrà far felice Ancelotti ed i tifosi azzurri è quella che riguarda Lorenzo Insigne. Il napoletano è il simbolo ed il leader del nuovo Napoli, è partito alla grande in stagione e ha già messo insieme 6 gol nelle prime otto giornate, dato che lo rende il secondo miglior marcatore d’Italia dietro l’incredibile Piatek. Ma anche nei dati della pericolosità offensiva, Insigne resta altissimo: l’azzurro è infatti il secondo calciatore più pericoloso per tiri tentati, ben 32 fin qui. Davanti a lui solo la stella Cristiano Ronaldo (47), mentre chiude il podio Dzeko a 27.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 8 ottobre 2018 — 13:15
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016