Napoli, algerino accoltellato all’alba: il raptus dopo un litigio per gelosia



Un extracomunitario di origini algerine è stato accoltellato all’alba di ieri in via Cesare Rossaroll, strada a ridosso di via Foria nel centro storico napoletano. L’uomo, 45 anni, si trovava insieme alla propria compagna nei locali di un’associazione sportiva dove si trovavano anche altri suoi conoscenti, quand’è stato ferito dai fendenti inferti al capo e al torso.

Secondo quanto riferito alla polizia, intervenuta su chiamata dell’algerino stesso, a colpirlo con un coltello sarebbe stato un italiano che si trovava anche lui nei locali dell’associazione. Dalle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, causa dell’aggressione potrebbe essere stato un litigio per gelosia scatenato dalla presenza della compagna dell’extracomunitario.

La vittima è stata soccorsa dall’ ambulanza del 218 e medicata all’ ospedale Loreto Mare con una prognosi di otto giorni per le ferite lacero contuse sul corpo.


Lunedì 12 Marzo 2018, 12:18 – Ultimo aggiornamento: 12-03-2018 12:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 marzo 2018 — 12:29
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016