Mura: «I giocatori del Napoli credono ancora di poter vincere lo scudetto?»


Il commento su Repubblica: «Il favore di Spalletti ad Allegri, il Napoli spuntato e Milik che forse andava inserito prima».

Mura: «I giocatori del Napoli credono ancora di poter vincere lo scudetto?»

Il commento su Repubblica

Gianni Mura racconta e commenta il campionato sulle pagine di Repubblica: «La domenica in cui la Juventus batte col minimo sforzo l’Udinese segna altri due punti presi al Napoli. E sono cinque nelle ultime due partite. L’Inter fa un grande regalo ad Allegri, bloccando Sarri sullo 0-0. Come nella partita d’andata. A San Siro ognuno segue il suo spartito: il Napoli arriva in area dopo una dozzina di passaggi almeno, l’Inter in tre o quattro. Ne nasce una partita sempre viva, con molti errori di qua e di là. I portieri quasi disoccupati. Un palo per l’Inter (testa di Skriniar), un Insigne che sbaglia parecchio per uno come lui. Nell’ultimo quarto d’ora la superiorità del Napoli è più netta, nonostante il campo pesante che certo non l’ha avvantaggiato. Ma tutte le sue puntine-puntarelle erano giù
di torno».

Un problema di cambi, magari anche di testa: «Forse era da inserire prima Milik, ma bisogna chiedersi quanto i giocatori del Napoli credono ancora di poter vincere lo scudetto. Possono sperare nell’Atalanta, recupero di mercoledì, e nello scontro diretto, ma è chiaro che uscire con un solo punto dalla strettoia di Roma e Inter non aiuta a sognare in grande. E nemmeno dare un’occhiata al calendario. L’Inter ha cercato di interrompere il gioco a memoria del Napoli, riuscendoci finché ha avuto fiato. In crescita Brozovic, decoroso Gagliardini, non ancora in condizione Rafinha, troppo solo Icardi».

ilnapolista © riproduzione riservata
Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 marzo 2018 — 9:37

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016