Macron se la prende anche con i pensionati: "Basta lamentarvi!"



Il presidente francese si è reso protagonista di una nuova scena che dimostra la sua poca empatia con le persone comuni. Fermato da un gruppo di anziani che si lamentava dell’alto costo della vita, Macron ha consigliato di non lamentarsi

Emmanuel Macron non si ferma più. Dopo aver sgridato un ragazzo per averlo chiamato “Manù” e dopo aver rimproverato il disoccupato dicendogli di attraversare la strada e trovare lavoro, adesso è il turno di un gruppo di pensionati, che il presidente francese ha “invitato” a non lamentarsi.

La scena è andata più o meno così. Durante una visita a Colombey-les-deux-eglises, città natale del generale Charles De Gaulle, Macron è stato fermato da un gruppo di pensionati. Gli anziani si lamentavano di quanto fosse alto il costo della vita. In genere, in questi casi, un politico dimostra una certa empatia nei confronti della persona, rassicurando magari sull’azione del governo per risolvere il problema.

Un discorso valido per tutti, ma non per il presidente francese che, sprezzante di tutto, si è rivolto agli anziani attaccandoli. “Il nipote del generale mi ha appena detto: con lui si poteva parlare molto liberamente, ma l’unica cosa che non si poteva fare era lamentarsi. Trovo che fosse un’ottima pratica“, ha detto al gruppo di interlocutori.

Ma non solo: il capo dell’Eliseo ha anche aggiunto in tono irriverente che in Francia sarebbe meglio se tutti si attenessero a questo principio. “Non ci si rende conto dell’immensa fortuna che abbiamo“, ha proseguito Macron. La scena, registrata dall’emittente Bfmtv, solleverà sicuramente nuove polemiche per un presidente sempre meno amato dal suo popolo.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 4 ottobre 2018 — 16:52
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016