la storia di Luna che sognava di volare sulla Luna


One Small Step, prodotto dai TAIKO Studios è un cortometraggio di animazione, coproduzione cinese-statunitense, che racconta la storia di Luna, una bambina, poi ragazza, cino-americana che sogna di diventare astronauta.

Il titolo è chiaramente ispirato alle parole di Neil Armstrong mentre si accingeva a mettere piede sulla Luna, primo essere umano a farlo.

Il corto è diretto da Andrew Chesworth e Bobby Pontillas, ex animatori della Disney che hanno lavorato, tra gli altri a Big Hero 6, co-fondatori dei TAIKO studios insieme a Shaofu Zhang, regista del premiato cortometraggio DragonBoy, anch’egli reduce da Big Hero 6

One Small Step è la nostra lettera d’amore a chiunque abbia inseguito un sogno impossibile la famiglia l’abbia aiutato nel realizzarlo, ha spiegato  Chesworth.

Anche il co-regista  Bobby Pontillas ha spiegato che la costruzione del personaggio di Luna è ispirata anche al percorso che lo ha portato a diventare un artista: La storia di Luna è qualcosa che ci riguarda tutti. Tutti i sogni iniziano con un singolo passo.

Pontillas, esperto di character design, ha spiegato inoltre di aver voluto combinare il meglio del disegno digitale e della moderna animazione 3D verso una nuova direzione.

Ci siamo subito innamorati del forte stile visivo dei disegni di Bobby. L’audace immediatezza del suo design era l’obiettivo che ci eravamo sempre prefissati, ha spiegato Zhang.


One Small Step
One Small Step

Scopo dichiarato dei TAIKO Studios, fondati nel 2017, con sede sia a Los Angeles che a  Wuhan, Cina, è la creazione di una azienda di respiro internazionale che realizzi prodotti in cui la culture orientale incontra quella occidentale, narrando storie di respiro universale.

Tra gli altri veterani della Disney ingaggiati dalla TAIKO figurano Joy Johnson (Frozen, Zootopia) e Andrew Jennings (Oceania). Il supervisore alla animazioni Erik Lee dirige invece il gruppo di lavoro situato a Wuhan.

Autore delle musiche è Steve Horner che ha lavorato al film sin dalle prima fasi della produzione, a differenza di molti musicisti che arrivano a lavorazione iniziata:

One Small Step è stato per me un progetto da sogno. Andrew e il team mi hanno ingaggiato sin dall’inizio permettendomi di iniziare a creare le musiche usando i loro sketch iniziali di personaggi, storyboard e animazioni. Questo processo dinamico in sintonia con il mio forte legame con la storia e i personaggi mi ha permesso di approfondire il lavoro che è stato estremamente soddisfacente.

Siamo orgogliosi di essere un’azienda globale che offre uno spirito universale di ottimismo e inclusione rivolgendosi a tutti, ha affermato Zhang. 

La presenza di One Small Step sul circuito internazionale dei festival è prevista nel corso del 2018.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 16 aprile 2018 — 0:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016