Italia, “milanesi” a casa. Convocato Tonelli e Piccini del Valencia



INVIATO A FIRENZE – Ha subito fatto la conta dei suoi, Roberto Mancini, in vista del doppio impegno azzurro, l’amichevole di mercoledì a Genova contro l’Ucraina e la trasferta in Polonia, decisiva per la Nations League di domenica prossima. Per questioni legate a non perfette condizioni fisiche, associate alla prudenza, stanno per lasciare Coverciano i milanisti Romagnoli e Cutrone e l’interista D’Ambrosio, tutti variamente acciaccati. Saranno Lorenzo Tonelli della Sampdoria e Cristiano Piccini del Valencia i giocatori che sostituiranno in Nazionale gli infortunati Romagnoli e D’Ambrosio che hanno lasciato Coverciano.

MILANESI OUT – Già ieri Gattuso aveva fatto capire che i suoi due giocatori non stavano bene (il difensore tenuto a riposo, l’attaccante, alle prese con un problema alla caviglia inserito solo nel finale). Anche il difensore interista non aveva giocato. I tre puntano a recuperare per il derby in calendario alla ripresa. In arrivo Tonelli e un secondo difensore. Per quanto riguarda Immobile, l’attaccante della Lazio, che ha un problema al dito di una mano, resterà qui. Al momento Mancini non sembra intenzionato a sostituire Cutrone, confermando la “bocciatura” di Belotti

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 8 ottobre 2018 — 14:06
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016