Galileo Reloaded – Il metodo scientifico nell’era della post-verità


Dal 14 marzo è in libreria, pubblicato da Egea Editore, il saggio Galileo Reloaded – Il metodo scientifico nell’era della post-verità, scritto da Luciano Canova.

Come leggerete dalla sinossi, scopo del volume è raccontare la dedizione di Galileo Galilei alla scienza, dovuta a un forte motivazione e ambizione, confrontando l’Italia del suo tempo con quella dei nostri giorni, nella quale sono tornate a diffondersi credenze anti-scientifiche anche molto pericolose, come quella anti vaccini. Credenze che in realtà non sono confutazioni dubbiose, che invece sono più tipiche del metodo scientifico, per il quale non esistono verità scolpite nella pietra, bensì vere e proprie affermazioni di contro-verità senza verifica.

Il libro

Galileo ci parla a distanza secoli e le sue vicende descrivono un’Italia, e un italiano, decisamente moderni. In un Paese che vive una forte lacerazione generazionale, Galileo può essere per i giovani un esempio di intraprendenza e ambizione degne di uno startupper che sa mettersi continuamente in gioco. Anche lui, giovane e senza troppe ricchezze, è stato un cervello in fuga verso un paese che gli desse un’opportunità – la Repubblica di Venezia. Storia a lieto fine la sua, ritornato poi nella Toscana medicea con tutti gli onori, che può dare speranza ai 114 mila italiani all’estero, 30% di questi con una laurea: un capitale ceduto che è costato allo Stato 170 mila euro. L’Italia del Seicento era, come quella contemporanea, esposta a false credenze e posizioni preconcette che il grande scienziato pisano ha avuto l’ardire di combattere per tutto l’arco della sua vita, senza deporre mai il seme del dubbio e la sete di conferme scientifiche. L’esempio offerto dal padre del metodo scientifico rivela tutta la sua urgenza, in un’epoca, come la nostra, in cui siamo tutti vittime della “distorsione da conferma”. Tutti i motori di ricerca, i social network e i siti web usati propongono contenuti perfettamente in linea con gli interessi, le opinioni e i gusti dell’utente. Dunque viviamo come in una bolla mediatica che non fa altro che allontanare sempre di più le persone da opinioni contrarie senza tenere in conto il criterio di veridicità, ma solo quello di coerenza con il target loro associato. Una pericolosissima distorsione della prospettiva sul mondo contro la quale Galileo e il metodo scientifico hanno tanto ancora da dire e insegnare.  

L’autore


Luciano Canova
Luciano Canova

Luciano Canova insegna alla Scuola Enrico Mattei e all’Università di Pavia. Collabora con diverse testate di divulgazione, fra le quali lavoce.info, infodata, ilsole24ore.com, glistatigenerali.com. È docente di Economia della felicità sulla piattaforma digitale oilproject.com. Per Egea ha pubblicato Scelgo, dunque sono.

Luciano Canova, Galileo Reloaded – Il metodo scientifico nell’era della post-verità, Egea, pagg. 192, 19,90 euro

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 14 marzo 2018 — 0:00
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016