E se cambiasse la Costituzione italiana?


La Costituzione Italiana ha compiuto settant’anni; promulgata nel dicembre del 1947, entrò il vigore il 1 gennaio 1948. La costituzione è la legge di base di un paese, e vive in un equilibrio non sempre facile tra la necessità di restare il più possibile stabile, ma anche di essere modificata per adeguarsi al mutare delle condizioni sociali.

Non tutti sanno, forse, che nella sua vita, la costituzione italiana ha subito numerosissime modifiche, ben venticinque. Dalla durata della legislatura (1963) all’abolizione della pena di morte (2007), il pareggio di bilancio (2012). Anche di più sono state le proposte di modifica non arrivate a buon fine, come quella proposta da Matteo Renzi e bocciata al referendum del 2016.

Ma cosa accadrebbe se venissero modificati articoli più importanti della costituzione? Se lo è chiesto Luigi Petruzzelli, e ha girato la domanda a sedici autori. Ne è nata così un’antologia sul tema, pubblicata dalle Edizioni Della Vigna, Costituzioni future.

Tra gli autori Adalberto Cersosimo, Donato Altomare, Bruno Vitiello, Enrico Di Stefano, Milena Debenedetti, Nino Martino, Mauro Antonio Miglieruolo, Antonino Fazio, Adriana Damonti, Andrea Coco, Francesco Brandoli, Michele Piccolino, Franco Piccinini, Loredana Pietrafesa, Marco Di Giaimo e Giuseppe Bono.

Il libro

Una costituzione è il biglietto da visita di uno Stato: come si presenta al mondo e quali sono le regole fondamentali che lo guidano.

Cambiarla significa modificare il patto tra cittadini su cui esso si regge, e negli ultimi anni abbiamo assistito a modifiche o tentativi di modifica della nostra Costituzione. Presumibilmente ce ne saranno altri.

Perciò, in occasione del settantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione italiana, abbiamo chiesto a sedici autori come potrebbero essere le nostre esistenze se alcuni suoi articoli non fossero più applicati.

Ne sono scaturite sedici storie, per lo più ambientate in un futuro non troppo lontano, che ci inducono a riflettere sulle fondamenta della nostra vita civile.

Completano il volume il testo degli articoli considerati e il loro commento a cura del costituzionalista Luigi Pecchioli.

Costituzioni future, a cura di Luigi Petruzzelli, Edizioni Della Vigna 2018, pagg. 323, euro 15, ebook euro 3,99.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 luglio 2018 — 0:00
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016