Donnavventura Green: da Lucerna a St. Moritz



Continua per le inviate del programma l’esplorazione della Svizzera lungo l’itinerario del Grand Tour

Il Kapellbrücke, o Ponte della Cappella, è il simbolo della città. Si tratta di un ponte in legno di epoca medievale, decorato con pannelli affrescati e considerato uno dei ponti in legno coperti più antichi d’Europa. Siamo nella Svizzera centrale e da qui raggiungeremo Alpnach Dorf, dove si trova uno dei caseifici dove viene prodotto lo Sbrinz, una delle eccellenze casearie elvetiche. Si tratta di un formaggio a pasta dura e a lunga stagionatura, che viene prodotto seguendo un rigido disciplinare, a partire dal latte che proviene solamente da mucche che vivono nelle fattorie circostanti e che mangiano solamente erba d’estate e fieno in inverno.

La nostra tappa successiva sarà Zurigo, la più popolosa e dinamica città della confederazione elvetica. La sua collocazione nel cuore dell’Europa le ha consentito di diventare un prospero polo commerciale. Interessante è Zürich-West, ovvero la zona occidentale della città, recentemente riqualificata e diventata un punto d’incontro di tendenza, con caffè all’aperto, mostre, rassegne cinematografiche, che l’hanno trasformata nel quartiere più mutevole e alla moda della città.

Lasciata Zurigo raggiungeremo Winterthur e poi Sciaffusa, che sorge su di una gobba del Reno, in un punto in cui questo forma delle spettacolari cascate, le Reinfall, le cascate del Reno, le più grandi d’Europa. Il nucleo storico della città ha un impianto medievale caratterizzato da bei palazzi antichi ed è dominato dall’alto dalla fortezza del Munot, dalle singolari mura circolari.

La tappa successiva sarà carica di poesia, poiché ci porterà a conoscere uno dei più amati personaggi svizzeri, Heidi, la pastorella delle Alpi che viveva insieme al nonno e alle sue caprette. Heidi è nata dalla penna di Johanna Spiri nel 1880 ed ha conquistando in breve tempo lettori in tutto il mondo, e il disegnatore Hayao Miazaki ne ha disegnato i tratti nel celebre cartone animato giapponese che l’ha resa ancor più nota.

Da Meinfeld dove è ambientata in parte la storia di Heidi, raggiungeremo St. Morizt una delle più rinomate località sciistiche della Svizzera, nonché meta prediletta dalla stretta cerchia del jet set internazionale, mentre la nostra ultima tappa nella Confederazione sarà Coira. È considerata la più antica città della Svizzera poiché vi sono state rinvenute tracce di un insediamento risalente a 5000 anni fa. Grazie alla sua posizione favorevole ai collegamenti è diventata un importante riferimento culturale ed economico dei Grigioni ed è il capolinea delle più importanti linee ferroviarie provenienti dai Paesi circostanti, nonché punto di partenza delle Ferrovie Retiche, compreso il fiammante trenino rosso del Bernina che conduce sino a Tirano in Italia, da dove comincerà la nostra scoperta della Valtellina.

L’appuntamento con la terza puntata di Donnavventura Green è per domenica 23 settembre, alle ore 13.30, su Rete4



Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 21 settembre 2018 — 8:15
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016