Discovery stagione 2, il primo trailer ufficiale (con Spock)


La recentemente conclusa New York Comic-Con sta dimostrando di non avere nulla da invidiare alla pre-esistente versione di San Diego e una delle anteprime che ha fatto velocemente il giro della rete è stato il primo trailer della stagione due di Star Trek: Discovery.

Ritorno alla radici




Così lo ha definito Doug Jones, ovvero l’ufficiale Saru, un ritorno al sapore originale della saga. Avventura, esplorazione e humor diventano così gli elementi destinati a cambiare il volto della serie, dopo la reazione controversa dei fan rispetto al tono cupo della prima.

Pike




Protagonista principale del trailer e interpretato da Anson Mount (la sfortunata Marvel’s Inhumans) è qui a rappresentare il prototipo ideale del capitano della Federazione, nonché comandante della Enterprise prima di Kirk, come accadeva nel pilot della serie originale mai andato in onda ma da cui erano stato usate alcune scene negli episodi seguenti (The Menagerie).

Con lui Rebecca Romijn, l’ex Mistica della trilogia originale degli X-Men, nel ruolo di Numero uno, il secondo ufficiale al comando della Discovery. Un ruolo “pesante” perché, nel suddetto pilot, il personaggio era stato interpretato dall’amatissima Majel Barrett, poi diventata moglie di Gene Roddenberry.

Red Angel




L’Enteprise ha rilevato sette diversi segnali, mentre Pike racconta che Spock al momento in un pericolo non meglio precisato, aveva avuto una visione di una entità chiamata Red Angel, al che l’ufficiale Burnham (Sonequa Martin-Green) dice di averlo visto anche lei e di avere la sensazione inconfondibile che tutto andrà per il meglio.

Non a caso il co-creatore e produttore esecutivo della serie Robert Kurtzman ha dichiarato che il nuovo tono della serie offrirà la possibilità di esplorare domande filosofiche come accadeva nella serie originale e che non potevi fare durante una guerra.

Senza contare un maggiore approfondimento dei personaggi.

L’entrata in scena




E se a sorpresa vediamo ricomparire l’ormai ex imperatrice Georgiu (Michelle Yeoh), è nell’ultima scena che fa il suo ingresso, in modo però molto inaspettato, l’atteso Spock, intepretato da Ethan Peck, nipote del grande Gregory Peck. Peck quale ha detto che quello che vediamo è solo il primo passo della strada che Spock seguirà durante la serie per diventare quello che ricordiamo.

Infine Anthony Rapp, ovvero l’ufficiale Stamets, garantisce ai fan che già in questa stagione arriveremo a capire come questo prequel possa inserirsi nel contesto molto diverso della serie originale.

La stagione due di Star Trek: Discovery è prevista in arrivo negli States il 17 gennaio 2019 e con forse un giorno di ritardo da noi e nel resto del mondo, vi lasciamo con il trailer ufficiale:

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 9 ottobre 2018 — 0:00
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016