Discovery, nella seconda stagione vedremo il giovane Spock?


Malgrado manchi probabilmente più di un anno all’arrivo online della seconda stagione di Star Trek: Discovery, come avete potuto notare poco tempo fa, gli showrunner hanno già rilasciato alcuni dettagli ufficiali su cosa aspettarsi per il futuro post-bellico della Discovery.

Ma in questi giorni un’altra voce ha aggiunto due notizie non indifferenti.

Jonathan Frakes


Jonathan Frakes sul set di Discovery
Jonathan Frakes sul set di Discovery

Veterano di Star Trek: The Next Generation nel ruolo del comandante Riker, per poi diventare un regista attivissimo in televisione, aveva firmato il decimo episodio della prima stagione di Discovery, quel Despite Yourself che aveva dato il via alla parte finale della stagione dopo la pausa invernale avvenuta con Into the Forest I Go.

In questi giorni, durante la El Paso Comic-Con Frakes ha annunciato il suo ritorno alla regia nella seconda stagione per due episodi, il secondo e il decimo.

I dolori del giovane Spock




Ma la vera notizia, così come riportata dal regista sarebbe che avremo occasione di vedere la versione giovane sia di Spock che di Burnham (Sonequa Martin-Green) insieme al capitano Pike (Anson Mount) in almeno un episodio basato su dei flashback del passato, e non dovremo nemmeno attendere molto, visto che si tratterà del secondo.

Visto che anche l’anno scorso Frakes aveva anticipato che Discovery si sarebbe avventurata nell’universo specchio molto prima che la notizia diventasse realtà, è difficile definire questa notizia solo come un rumor, pur rimanendo non ufficiale.

Non ci sono ovviamente ancora notizie sull’attore scelto per interpretare un ruolo così cruciale, ma è improbabile che la produzione voglia incorrere nelle ire dei fan giocandosi una carta alla Rogue One. Del resto anche gli altri personaggi già presenti nella serie Classica (come Sarek) è stata scelta la strada del recasting.

Infine, l’attrice comica Tig Notaro, nota per la serie (cancellata) One Mississippi e Fresh Off the Boat è stata indicata come guest star nel ruolo dell’ingegnere capo Denise Reno sull USS Hiawatha, anche se non sono stati indicati il numero di episodi.

In attesa di scoprire chi dovrà raccogliere l’ingombrante testimone lasciato dal grande Leonard Nimoy, voi chi pensate possa interpretare il giovane Spock, a parte  Zachary Quinto, che appartiene a un’altra timeline?

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 17 aprile 2018 — 0:00
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016