Def, Padoan si smarca: "All'Ue solo quadro tendenziale"



Il ministro dell’Economia assicura: “Il governo uscente manderà all’Europa solo un quadro tendenziale”

Il governo Gentiloni ha già alzato le mani e mollato il Def, il documento di economia e finanza che detta le politiche economiche dei prossimi anni.

Il bilancio dovrà essere approvato nelle prossime settimane, ma soprattutto verrà esaminato dall’Unione europea che valuterà se i conti italiani sono in linea con quanto promesso (e richiesto).

Ho chiarito una cosa che spero a questo punto sia nota, ovvero che il governo sta lavorando su un quadro tendenziale che comprende quindi gli aggiornamenti in base alla variazione delle variabili esogene dell’economia mondiale e alla variazione del Pil e della finanza pubblica definiti in base a questo nuovo quadro. E basta“, si smarca ora il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, “Non ci saranno da parte del governo uscente ipotesi programmatiche perché questo non è compito del governo uscente ma è compito del nuovo governo. Volevo ribadirlo perché questo è stato oggetto di confusione e ambiguità in questi giorni“.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 marzo 2018 — 18:38
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016