Debito di Napoli, de Magistris: «Chiedo un incontro in Quirinale»



NAPOLI – «Mi auguro che domani tutti scendano in piazza a manifestare contro il debito ingiusto. Si tratta di una battaglia della città e non del sindaco. Per cui invito anche chi è contro di me a partecipare a un evento fondamentale per Napoli». Così il sindaco Luigi De Magistris sottolinea l’importanza di avere una partecipazione massiccia alla manifestazione di domani. «Se saremo in tanti la vittoria sarà più facile – sottolinea – Il debito è dello Stato e se siamo arrivati a un accordo del 77 percento, che ancora non si è formalizzato, è perché noi abbiamo dovuto fare una transazione in questo periodo. Siamo soto usura di Stato. Ne ho parlato con Gentiloni, che si è mostrato molto disponibile ma intanto il tempo passa. Per cui l’appuntamento di domani è importante».
 

Idee chiare sul post-manifestazione. «Noi ci recheremo con una delegazione mista, anche con rappresentanti del popolo, presso le is tituzioni, Presidente della Repubblica per primo – continua – Non c’è bisogno di una legge speciale su Napoli ma una legge che tenga conto delle situazioni ingiuste che ci sono, oltretutto non solo a Napoli. Lo Stato ha le risorse economiche per poter intervenire».«Quella di domani – conclude – E’ la prima manifestazione in Italia dal dopoguerra di una città che si ribella al debito ingiusto».

«Dopo la manifestazione costituiremo una delegazione per andare a Roma e il primo che vorrei incontrare è il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sempre attento e sensibile ai bisogni dei cittadini così come alle sofferenze e alle bellezze di Napoli». A seguire, il sindaco vorrebbe programmare incontri con il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, con il presidente della Camera, Roberto Fico, e con i gruppi parlamentari. La delegazione sarà composta oltre che da de Magistris, da amministratori, consiglieri comunali e rappresentati del popolo.


Venerdì 13 Aprile 2018, 13:08 – Ultimo aggiornamento: 13-04-2018 13:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 13 aprile 2018 — 13:41
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016