Colori Pastello tossici per i bambini



Pastelli tossici per i bambini e tra i genitori scatta l’allerta. Già qualche tempo fa erano stati segnalati dei colori pericolosi per i bimbi, ma ora una rivista specializzata rivolta ai consumatori tedeschi è tornata sul tema e ha indicato diversi colori che non sarebbero indicati per l’utilizzo dei bambini.

Su 15 marche messe sul banco di prova, la metà è risultata essere composta da sostanze tossiche che potrebbero essere ingerite dai più piccoli con conseguenze, anche gravi, per la loro salute. Tra i componenti più pericolosi, considerati addirittura cancerogeni ci sono le ammine aromatiche e gli Idrocarburi policiclici aromatici. Quelli che secondo la rivista rispettano ogni regola  sono  Real, Bic, Binney & Smith, Eagle Kreativ e Staedtler. A metà classifica, considerabili come marchi soddisfacenti, si trovano Herlitz, Lyra ed Eberhard Faber. I marchi che invece hanno un semaforo rosso, sono purtroppo anche quelli più acquistati, come:  Ses, Tedi, Faber-Castell, Lamy, Fila, Pelikan e Stabilo.

Queste sostanze sono considerate accettabili entro certi limiti secondo l’Unione Europea, ma restano comunque rischiose e potrebbero anche minime quantità, assunte in qualche modo ogni giorno, causare dei problemi. I bambini tendono a mordicchiare le matite e sporcarsi le mani con i colori, questo li espone a degli agenti pericolosi. A tal riguardo il direttore del Centro di Ricerca di Tossicologia della Technischen Universität di Dortmund ha affermato: «Le quantità  di queste sostanze rilasciate dai pastelli possono essere relativamente piccole, ma è difficile o addirittura impossibile che le sostanze abbiano una soglia al di sotto della quale il rischio non esiste più».


Martedì 9 Ottobre 2018, 13:59 – Ultimo aggiornamento: 09-10-2018 14:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 9 ottobre 2018 — 15:37
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016