Ciclismo, ancora guai per Ullrich: arrestato per aggressione a una escort


ROMA – Jan Ullrich finisce di nuovo nei guai. Secondo i media tedeschi, l’ex corridore è stato arrestato all’alba in un hotel di lusso a Francoforte dopo aver aggredito e ferito una escort. Il vincitore del Tour ’97 era rientrato pochi giorni fa in Germania dopo esser finito in manette a Maiorca per violazione di proprietà privata e tentata aggressione nei confronti del suo vicino, il regista e attore Til Schweiger, che stava organizzando una festa per l’uscita del suo nuovo film. Un paio di giorni dopo Ullrich, 44 anni, aveva confessato alla “Bild” di aver sofferto la separazione dalla moglie Sara e dai due figli. «Ho fatto e preso cose di cui mi pento molto», erano state le parole dell’ex campione tedesco, che era tornato in Germania proprio per iniziare le terapie. Secondo un portavoce della polizia di Francoforte, Ullrich era sotto l’effetto di alcol e droghe al momento dell’arresto.


Marco Velo: “Pantani e quella doppietta impossibile”

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 10 agosto 2018 — 13:05
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016