«Cercati un lavoro». E la mamma chiude la figlia 20enne fuori di casa



Glielo aveva detto più e più volte: «Sono stanca di mantenerti. Non fai niente per darmi una mano e poi chiedi sempre soldi. Se non ti trovi un lavoro ti sbatto fuori casa». Detto e fatto: quando la figlia ventenne è rientrata per cena non è riuscita a entrare nell’appartamento semplicemente perché la chiave non girava nella toppa. La madre, esasperata dalla situazione di stallo, aveva provveduto a cambiare la serratura con l’intervento di un fabbro. 

Teatro della diatriba un condominio della Cipressina in via Ciardi a Mestre (Venezia). Quando la ragazza ha capito che cosa era successo è andata letteralmente fuori di testa, tanto che la madre terrorizzata ha chiamato il 113 chiedendo aiuto tramite la centrale operativa della questura. La figlia infatti aveva cominciato a scalciare contro l’ingresso e a rompere tutto quello che c’era sul pianerottolo: vasi di piante e porta ombrelli, non risparmiando nemmeno lo zerbino.


Domenica 15 Aprile 2018, 06:00 – Ultimo aggiornamento: 16-04-2018 00:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 16 aprile 2018 — 2:32
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016