Cartoomics 2018: a Milano cultura pop ed entertainment



Con i suoi 45.000 mq di superficie espositiva, Cartoomics, sotto la direzione artistica di Filippo Mazzarella, propone un’edizione ancora più ricca di appuntamenti dedicati a ogni settore dell’intrattenimento, della cultura e dello spettacolo disegnato. La kermesse propone fumetti con tutti i maggiori editori italiani impegnati a presentare le loro nuove lineup con autori e ospiti speciali; cinema (area Movies & TV con contenuti e attività esclusive dei maggiori distributori cinema e una nuova area dedicata all’Home Video e agli UniVision Days); fantascienza, con un omaggio ai 50 anni di “2001: Odissea nello Spazio” ; le abituali sezioni dedicate al cosplay, con i sempre attesissimi contest. C’è anche il nuovo Fantasy Village, ispirato quest’anno al mondo di Harry Potter. Non mancano games e videogame, collezionismo di pregio, action (con Umbrella Italian Division e la saga di Resident Evil e con il ring della ICW Italian Championship Wrestling) western, horror e kids. Infine, nello spazio esterno di congiunzione tra i padiglioni 16 e 12, si apre la nuova area di oltre 10.000 mq, Open Air, animata da un palinsesto ricco di eventi e incontri.

La nuova sezione Cartoomics University ospita lezioni, talk e incontri di fumetto, cinema, musica, sceneggiatura, marketing e regia tenute da protagonisti di prestigio.

L’ area Editoria (pad. 16) ospita tutti i maggiori nomi del settore, tra cui Sergio Bonelli Editore, Panini Comics/Disney, Astorina, Bao, Saldapress, Shockdom, Inkiostro, RW, It Comics, Renoir, Hazard, Tunué, Magic Press, Cronaca di Topolinia. Questi si possono trovare con i loro autori di punta sia agli stand sia negli spazi Agorà dedicati agli incontri con il pubblico.
Astorina, storica casa editrice di Diabolik, ha scelto proprio Cartoomics per allestire una mostra-omaggio dedicata a Sergio Zaniboni, grande disegnatore del “Re del Terrore”, scomparso lo scorso agosto. Intitolata “Diabolik visto da Sergio Zaniboni”, la mostra espone per la prima volta decine di tavole originali delle sue avventure più amate oltre a testimonianze, gadget e memorabilia, in un percorso che svela come il personaggio sia maturato ed evoluto nel suo tratto.

L’area Cinema Movie Time Machine si arricchisce di un importante appuntamento: UniVision Days – memorie del cinema, visioni del futuro arriva a Milano. La manifestazione, promossa dall’associazione UNIVIDEO – Unione Italiana Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online, nasce dall’idea di offrire agli spettatori momenti di incontro culturale sul mondo dell’Home Entertainment attraverso un ricco calendario di appuntamenti fatto di incontri, dibattiti, confronti, proiezioni di anteprime per tutte le fasce di età e di spettatori, alla presenza di editori audiovisivi, registi e attori.

L’area Fantascienza si ingrandisce e trasloca nel nuovo padiglione 12. Protagonista è Star Wars, con la partecipazione della 501st Legion Italica Garrison, della Rebel Legion Italian Base, dell’ITALY Stronghold – Mandalorian Mercs Costume Club e di Saber Guild, gruppi di costumers riconosciuti ufficialmente da LucasFilm. Nel grande stand della 501st e della Rebel Legion ospita decine di figuranti con accuratissime riproduzioni degli abiti di scena usati sul set dei nove film, una statua a grandezza naturale di Jabba The Hutt contornata dalla sua corte e due arene per i combattimenti con spada laser gestite dagli atleti di Saber Guild, Ludosport e Jedi Generation.
Sempre al padiglione 12 trova spazio anche il Cosplaycity, ideata da Patrizia Lia, con gli immancabili contest per i cosplayer e le performance delle community

Il Fantasy Village (pad. 20), animato dall’Associazione La Fortezza e da tante altre realtà del mondo fantasy, si ispira alla saga di Harry Potter e al magico mondo di Hogwarts fatto di incantesimi, lezioni di alchimia e arti oscure. È presente un photo set in cui i visitatori possono immortalarsi e lo spazio Dungeon dove vivere avventure mozzafiato.

L’area Games (pad. 16) offre oltre 1.000 mq dedicati ai giochi da tavolo, di ruolo e di carte collezionabili con 120 tavoli dimostrativi per scoprire le novità del mondo ludico; lo spazio “Out of the Box!” propone incontri con autori indipendenti per capire come ideare e realizzare un gioco da tavolo.

L’area Action (pad. 20) ospita l’Umbrella Italian Division, dedicata come ogni anno a Resident Evil, in cui l’associazione che riunisce tutti i fan della saga stupirà i visitatori con live show, spettacoli interattivi e nuove attrazioni tra cui il percorso zombie “Zombie survival”.

Nell’area Western i visitatori entrano in ambientazioni nel vero stile old wild west dove, accompagnati dal gruppo di spettacolo Bullets and Beans, possono incontrare personaggi di film e serie TV come Westworld. Sono inoltre proposte attività di ogni genere, dal classico duello al lancio del ferro di cavallo.

La nuova area Horror (pad. 12) debutta con The Clown-Horror House e il cast di Epicos, team di cosplay show, nei panni di un gruppo di pagliacci spaventosi in uno spettacolo interattivo realizzato con scenografie, effetti speciali e animatronic come in una vera “casa degli orrori”.

La manifestazione è aperta dalle 9.30 alle 19.30. Informazioni: http://cartoomics.it.



Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 12 marzo 2018 — 8:33
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016