Basket, play-off A1: Avellino cade a Milano. Ko anche Brindisi



ROMA – L’Olimpia Milano e la Dinamo Sassari fanno valere il fattore campo nelle prime due sfide di gara-2 dei playoff di Serie A1 di basket. Con il successo per 76-61 l’Olimpia pareggia il conto nella serie rimediando al ko subito all’esordio. Decisive le prestazioni di Nunnally e Jerrells, autori rispettivamente di 19 e 18 punti. Per i sardi si tratta del secondo successo nella serie contro Brindisi. Ben sette i giocatori in doppia cifra con Pierre autore di 15 punti e 15 rimbalzi.

L’OLIMPIA SOLO NEI PRIMI MINUTI – Avvio difficilissimo per l’Olimpia che va sotto anche di 10 punti a inizio primo quarto. La squadra di Pianigiani non perde la pazienza e minuto dopo minuto riduce il gap sui campani effettuando il sorpasso a metà secondo tempo portandosi all’intervallo lungo in vantaggio di 12 punti (42-30). Al rientro sul parquet del Mediolanum Forum l’Olimpia si limita a gestire il match controllando la gara e chiudendo il terzo tempo avanti di 14 punti. Nell’ultimo e decisivo quarto Avellino parte a testa bassa con un parziale di 7-1 ma sarà l’ultimo acuto per gli irpini. Milano riprende subito il controllo della gara e chiude il match sul 76-61.

ULTIMO QUARTO DECISIVO A SASSARI – Primi 10′ assolutamente vivi con Brindisi che parte subito fortissimo con un parziale di 9-0. La reazione della squadra di Pozzecco non si fa attendere e la Dinamo ribalta la situazione portandosi sul 12-9. Brindisi ritrova il controllo del match e si riporta avanti chiudendo i primi 10’ sul 26-25. Il secondo tempo si apre con la Dinamo Sassari molto più propositiva è che si porta avanti anche di 6 punti. Brindisi riesce a rimanere in scia chiudendo a metà gara sotto di un possesso (49-47). Nel terzo quarto gli isolani provano a prendere il largo portandosi anche sul +9 ma un parziale di 5-0 di Brindisi nel finale del match riporta i pugliesi a giocarsi le chance vittoria. Nell’ultimo quarto Brindisi accarezza più volte l’idea del sorpasso ma non riesce a sfondare il muro sardo. Gli uomini di Pozzecco contengono l’offensiva della Happy Casa e allungano nel finale del match chiudendo sul punteggio di 106-97.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 20 Maggio 2019 — 22:55
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016