Ankara dà la bandiera a Aquarius per riempirci (ancora) di migranti



Il presidente della Mezzaluna turca tenta di salvare la nave dell’Ong: “Aquarius potrebbe risolvere situazione migranti”

Dopo aver perso la bandiera di Gibilterra e quella di Panama, la nave Aquarius (ormai Aquarius 2) potrebbe “salvarsi” per il rotto della cuffia.

La Turchia, infatti, vuole darle la sua bandiera. La nave con a bordo l’equipaggio di Medici senza Frontiere e Sos Mediterranée potrebbe ricevere la bandiera in questi giorni. L’offerta è stata avanzata dal presidente della Mezzaluna turca, Kerem Kinik, che è anche vicepresidente con delega per l’Europa della federazione internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa.

“Abbiamo proposto alla Aquarius di continuare le proprie attività di salvataggio battendo bandiera turca”, ha riferito Kinik. E ancora: “Il nostro Paese ospita 4 milioni di rifugiati e potrebbe risolvere questa situazione, consentendo alla nave di tornare in mare e salvare migranti come ha fatto negli ultimi tre anni”.

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 8 ottobre 2018 — 9:50
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016