Allarme nei cieli italiani: in volo un aereo egiziano non identificato



Allarme stamattina nei cieli italiani per un velivolo egiziano in volo da Parigi a Almaza, in Egitto per un mancato collegamento radio con gli enti del controllo dello spazio aereo nazionale. Ovviamente in questi casi vengono attivate le procedure di sicurezza necessarie a scongiurare il peggio. È scattato l’allarme di “scramble” e due caccia Eurofighter  dell’Aeronautica Militare, sempre pronti ad intervenire per la sorveglianza dello spazio aereo, si sono alzati rapidamente in volo dalla base aerea di Grosseto, sede del  4° Stormo, per intercettare il velivolo. I due Eurofighter lo hanno individuato sopra i cieli dell’aretino, lo hanno identificato e si sono assicurati che l’equipaggio ripristinasse  i regolari contatti radio con gli enti del traffico aereo. Successivamente i due caccia intercettori hanno scortato il velivolo fino all’uscita dello spazio aereo nazionale. I due Eurofighter sono decollati a seguito dell’ordine di scramble ricevuto dal Combined Air Operation Center di Torrejon, ente NATO responsabile d’area del servizio di sorveglianza dello spazio aereo.
 
 


Sabato 10 Marzo 2018, 16:34 – Ultimo aggiornamento: 10-03-2018 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vota questo articolo
Condividi sui social:
Updated: 10 marzo 2018 — 16:40
You Channel Video musicali, video divertenti "You Channel" © 2016 Copyright 2016